I GIOIELLI TIMELESS

Il brand “Timeless” è una idea che nasce e si sviluppa dalla creatività ed esperienza,  del designer Mario Montecchi e della collaborazione tra la Tadà S.r.l. che fornisce progettazione e sviluppo per aziende nazionali e internazionali del settore moda e del gioiello e aziende produttrici leader nel settore nate e cresciute secondo i più alti standard qualitativi.

LE COLLEZIONI

La prima collezione “Kaimeira” è tratta dal mondo dell’arte e della tradizione orafa etrusca, letta in una chiave di contemporaneità.
L’idea della collezione è del designer Mario Montecchi, che si ispira, nel suo quotidiano, alla bellezza delle arti del nostro paese.
Nato nella bellissima città etrusca di Arezzo la sua collezione non poteva riferirsi ad altro che al suo mondo di appartenenza, alla riscoperta di forme e linee antiche e nello stesso tempo moderne.

PARURE MENADE

La menade, celebrata nei miti come donna invasata da furore estatica, scatenata nell’orgiastica frenesia di un misticismo irruento e passionale, è in questa parure rappresentata nella sua veste più classica con tratti realistici sensuali ,occhi all’orientale, il capo aureolato da unna specie di ampio copricapo circolare a forma di foglie di palma.

VAI ALLO SHOP

PARURE TINS'VIL


Dedicata alla nostra splendida città natale, raffigura una delle più belle statue in bronzo mai rinvenute, la Chimera, opera di artigiani Aretini del V-IV secolo A.C. dedicata, come da tracce rinvenute alla divinità etrusca Tin.
(Tins’ Vil-dedicata a Tin).

VAI ALLO SHOP

PARURE SEMIA

I fiori accompagnano sempre un’emozione: riceverli e donarli è un gesto semplice ma ricco di significati che vengono trasmessi attraverso la loro bellezza e, trasfigurati tramite l’arte nelle opere umane attraversano i secoli.
Questo è il tema scelto per la terza parure dedicata alla Dea etrusca della terra Semia.

VAI ALLO SHOP

PARURE SELVANS


La parure trae ispirazione da un motivo floreale che ritroviamo nell’arte della lavorazione dell’argilla in cui gli etruschi erano maestri e prende il nome dalla dea della foresta.

VAI ALLO SHOP

 

PARURE TURAN

La Parure Turan prende nome dalla Dea Etrusca Turan, Dea della Bellezza e Dell’amore, con l’uso di temi quali uccelli, pesci, animali mitologici rievoca il rapporto tra simbolismo etrusco e il mondo umano.

VAI ALLO SHOP

 

PARURE NETHUNS

La parure rievoca uno degli elementi a cui gli etruschi, chiamati anche “Tirreni”erano più legati e che vive raffigurato in moltissimi dei loro lasciti scultorei e pittorici: il mare; con il movimento geometricamente perfetto delle onde non poteva che prendere il nome di “Nethuns” dio del Mare.

VAI ALLO SHOP